Menu

Io lavoro in..

Continua

I contenuti sono stati aggiornati in base alla tipologia tua attività

+

Per la frittata di patate

Per le cipolle

  • cipolle rosse 10 nr
  • Olio Extra Vergine di Oliva
  • sale e pepe

Per il cavolo

Per il pollo

  1. Per la frittata di patate

    Miscelare l’acqua e i fiocchi di patate e farli reidratare. Aggiungere la panna, le uova e la maizena. Regolare di sale e pepe. Mescolare fino al raggiungimento di un impasto omogeneo. Stenderlo in teglia con la carta da forno e cuocere a 170° per 18 minuti
  2. Per le cipolle

    Rivestire le cipolle nella carta stagnola. Cuocere in forno a 150° per 40 minuti. Lasciarle successivamente raffreddare, sbucciarle e tagliarle a spicchi. Condirle con olio e regolare di sale e pepe.
  3. Per il cavolo

    Pulire e lavare il cavolo nero. Sbollentarlo nel brodo di verdure e spadellarlo con olio, peperoncino, sale e pepe.
  4. Per il pollo

    Mettere il petto di pollo sottovuoto con l’olio, gli aromi e sigillare al massimo del vuoto. Cuocere a 70° a vapore a 67° al cuore. Abbattere a positivo. Togliere dal sacchetto e impanare nella panatura pronta per gratin passando il petto prima nell’olio. Rigenerare in forno a 200° per 8 minuti . Tagliare e servire in un piatto piano mettendo alla base la frittata di patate. Guarnire con le cipolle ed il cavolo nero.