Io lavoro in..

Continua

I contenuti sono stati aggiornati in base alla tipologia tua attività

+

Per gli spaghetti

Per il guazzetto

Per la finitura

  • mandorle a filetti tostate 200 g
  • erbe fresche
  • Olio Extra Vergine di Oliva
  1. Per gli spaghetti

    Mondare i fagiolini, tagliarli a pezzi. Portare ad ebollizione il brodo, cuocere gli spaghetti e a metà cottura aggiungere i fagiolini. Scolare. In una padella, rosolare l’aglio con l’olio, aggiugere la pasta con i fagiolini e il pomodoro a concassea. Regolare di pepe.
  2. Per il guazzetto

    In una casseruola, fare aprire le vongole con olio, aglio e prezzemolo. Regolare di pepe. Aggiungere il brodo di pesce e lasciare insaporire per circa 5 minuti.
  3. Per la finitura

    In un piatto fondo, mettere il guazzetto di vongole e al centro posizionare un nido di spaghetti. Guarnire con un filo di olio e decorare con erbe fresche e mandorle tosate. Servire.
+