Io lavoro in..

Continua

I contenuti sono stati aggiornati in base alla tipologia tua attività

Il frutto della passione (Passiflora edulis) è noto anche con il nome di maracuja. È il frutto della passiflora, ha un profumo intenso e caratteristico ed una polpa morbidissima, ricca di piccoli semi.

  • Esistono due varietà del frutto della passione: una con la buccia rossa, tendente al viola e con frutti più piccoli, detta anche maracuja viola, e una dai frutti di dimensioni leggermente maggiori e con la buccia gialla, detta maracuja gialla.
  • Il frutto della passione si chiama così per via della somiglianza di alcune parti della pianta con i simboli della passione di Cristo.
  • Il frutto della passione è un alimento poco calorico; ad esempio 100 grammi della sua polpa apportano al nostro organismo circa 97 calorie. Un unico frutto dal peso di circa 18 grammi fornisce al nostro organismo soltanto 17 calorie.
  • Contiene vitamina C, vitamina A e antiossidanti come il betacarotene ottimi per migliorare la vista e proteggere pelle e polmoni. Contribuisce a una migliore digestione e alla salute cardiovascolare.
  • Il frutto della passione viene utilizzato soprattutto per la produzione di succhi, gelati e altri preparati alimentari. Con il frutto della passione si preparano anche sorbetti, cocktail, creme per guarnire i dolci, liquori e vari tipi di dessert, comprese le mousse. Inoltre si possono preparare anche conserve, budini, sciroppi e marmellate oltre a salse speciali per dare un sapore agrodolce ai piatti salati.