Io lavoro in..

Continua

I contenuti sono stati aggiornati in base alla tipologia tua attività

+

Per la pasta all'uovo

  • Farina 230 W 1 kg
  • tuorlo 650 ml

Per per le coscette di quaglia

Per il cacio e pepe

Per le cialde di parmigiano

  • parmigiano grattugiato 100 g

Per la finitura

  • germogli
  • Olio Extra Vergine di Oliva
  1. Per la pasta all'uovo

    In una planetaria miscelare la farina e il tuorlo fino al raggiungimento di un composto liscio ed omogeneo.
    Stendere la pasta sottile alla sfogliatrice, creare dei rotoli e tagliarli a julienne in modo tale da creare i tagarin.
    Disporre la pasta a nido e lasciarla ad asciugare su di una placca.

  2. Per per le coscette di quaglia

    Rifinire le coscette di quaglia fino a creare delle jambonette.
    Massaggiare le coscette con il Primerba Timo e la senape.
    Passare le coscette nei semi di chia e friggere in olio di semi.
  3. Per il cacio e pepe

    In una casseruola far profumare il pepe, l’olio ed il Primerba Cipolla Rosolata.
    Aggiungere qualche mestolo di brodo e portare ad ebollizione.
    Versare i tagarin e far cuocere per qualche minuto e mantecare fuori dal fuoco con il pecorino romano grattugiato e l’olio a filo.
  4. Per le cialde di parmigiano

    Spolverare del parmigiano in un piatto e cuocere in microonde per 45 secondi fino a formare una cialda. Far asciugare.
  5. Per la finitura

    Impiattare i tagarin al centro del piatto sovrapponendo le coscette di quaglia ai semi di chia.
    Guarnire con i germogli, le cialde di parmigiano e l’olio extravergine d’oliva.
+