Menu

Io lavoro in..

Continua

I contenuti sono stati aggiornati in base alla tipologia tua attività

Mentre i servizi di food delivery continuano a crescere, gli operatori del settore alimentare si sono affrettati a trarre profitto da questo mercato in forte espansione. Se hai intenzione di aggiungere la consegna alla lista dei tuoi servizi, ecco alcuni dei miti più comuni da analizzare.

 

Mito

Il Delivery comporta maggiori vendite e profitti per le tue operazioni.

Verità

I volumi di vendita possono aumentare, ma ricorda che i partner di delivery prendono commissioni per la gestione della logistica, della consegna e del servizio clienti, riducendo il margine di profitto.

Suggerimento: Osservare, regolare e negoziare. Tieni d'occhio il margine di profitto dei piatti destinati alle consegne e regolati di conseguenza.

 

 

Mito

Devi essere un esperto di tecnologia per gestire la delivery. 

Realtà

La maggior parte dei parter utilizza interfacce semplici. E' più importante avere un team esperto dal punto di vista operativo, in grado di gestire ordini multipli e variabili.

 

Suggerimento: Assicurati che il tuo team conosca bene ogni sistema di consegna e il suo funzionamento. Dovrebbero anche essere in grado di bilanciare gli ordini della sala con gli ordini per le consegne.

 

Mito

Gestire le richieste per le consegne a domicilio è semplice. E' come avere degli ordini in più.

Verità

Le richieste per le consegne possono variare in modo significativo, questo rende difficile preparare e sostenere il servizio. 

Suggerimento: Sfrutta gli ingredienti di qualità che riducono i costi, questo ti libera per compiti più importanti. Ad esempio, invece di preparare il purè da zero, prova ad usare il Preparato per Purè di patate Knorr.

 

Mito

Il cibo è  deperibile quindi le opzioni per i piatti adatti alla consegna sono limitate. 

Verità

Ci sono suggerimenti e piccole accortezze da seguire, oltre a un elenco di diversi ingredienti che "viaggiano" meglio di altri.

Suggerimento: Utilizzare ingredienti che migliorano la durata del cibo. Ad esempio, invece di utilizzare pomodori freschi che si possono rovinare più velocemente, usa la passata di pomodoro o i pelati pastorizzati, hanno lo stesso gusto!